Cosa fare dunque prima di partire:

Informarsi della situazione sanitaria del paese meta dei viaggi.

Esistono Centri medici, specialisti ed Istituzioni che forniscono indicazioni sulle diverse situazioni sanitarie e su come comportarsi per garantirsi un buono stato di salute prima e durante il viaggio. Su INTERNET diversi siti forniscono, in tempo reale, informazioni standardizzate.   

Riteniamo che il colloquio diretto con un medico specialista sia sempre la migliore forma di informazione, ed anche la più personalizzata. Per questo motivo siamo a disposizione dei viaggiatori. E' opportuno informarsi sempre sulla preparazione del personale disponibile. Il colloquio deve essere fatto con un medico specialista in problematiche di medicina dei viaggi e medicina tropicale. Il pressappochismo impera anche nella classe medica!

Conoscere il livello dei rischi sanitari a cui si va incontro e saperli valutare

Il problema principale prima di qualsiasi viaggio nel proprio paese o all'estero è quello di saper valutare i rischi della salute legati al viaggio. Pensate ad uno dei principali rischi legati ai viaggi effettuati con le autovetture. Quanti morti e quanti feriti anche gravi ogni anno, in Italia, in Europa, nel mondo intero. Non ci pensiamo ma il rischio maggiore è legato proprio ai viaggi in macchina. Il maggior numero di morti è provocato dagli incidenti che avvengono durante le vacanze o nei luoghi di lavoro per uno scriteriato uso del mezzo di locomozione. Decine di migliaia di morti in tutta Europa, centinaia di migliaia di feriti, milioni nel mondo. Non sottovalutiamo questo rischio quando partiamo. Può capitare a ciascuno di noi, come una puntura di zanzara. Eppure questo rischio, che è il maggiore per i viaggiatori, può diminuire drasticamente controllando la velocità, mettendo le cinture di sicurezza, controllando le autovetture prima dei viaggi, applicando le norme di sicurezza comune. In alcuni paesi all'estero, in particolare nei luoghi dove i controlli sono scarsi o inesistenti, occorre fare particolare attenzione soprattutto ai sorpassi. Vigilate sempre sui sorpassi azzardati. In certi posti sono la regola. Accanto ai rischi legati ai mezzi di trasporto, i rischi di malattia possono essere presenti, anche nei paesi più avanzati e più attenti alle misure di igiene. La prevenzione vale ovunque.I rischi in ogni caso non sono distribuiti in modo omogeneo nei paesi e sul territorio. Soprattutto non esistono per sentito dire. In questo campo è necessaria molta precisione e professionalità. Ad esempio in Kenya c'è la malaria ed allora, io, viaggiatore tranquillo, non ci vado. Grande errore di valutazione questo modo di ragionare. Alcune malattie sono presenti in certi paesi ma sono localizzate nel tempo e nello spazio. Altre malattie sono ubiquitarie ma non si prendono tanto facilmente se non ci sono le condizioni favorevoli. Le condizioni favorevoli si conoscono e si possono evitare. Quindi la prima regola è quella di informarsi sempre dei rischi reali e di valutarli per il peso reale che hanno. Aver paura di viaggiare in alcuni luoghi vuol dire non aver coscienza della efficacia della prevenzione. Viaggiate tranquillamente quando sapete a cosa andate incontro e quali sono i sistemi per rimanere in salute. Pretendete di sapere notizie precise e soprattutto di conoscere gli strumenti per neutralizzare i rischi.

Effettuare una polizza assicurativa efficace

Passo fondamentale prima di affrontare un qualsiasi viaggio è quello di ricercare e stipulare una polizza assicurativa che copra da una gamma di rischi completa. Tra i vari rischi ci occupiamo di quelli sanitari. Controllate che oltre la copertura delle spese sanitarie in loco per malattie, lesioni o infortuni occorsi durante il soggiorno, questa polizza rimborsi spese mediche effettuate al rientro dal viaggio per cause derivanti dal viaggio. E' importante valutare la copertura dei costi al rientro poichè spesso le malattie si manifestano a distanza e molte compagnie assicurative fanno difficoltà al rimborso. La compagnia con cui vi assicurate vi deve garantire il rimborso parziale o totale delle spese di eventuali rientri sanitari anche barellati con personale sanitario accompagnatorio, in caso di grave incidente. E' opportuno scegliere compagnie, e sono poche, che possano gestire direttamente gli eventuali rientri sanitari. Chiedete sempre al vostro agente di viaggio, o informatevi su quale compagnia scegliere per avere un servizio completo ed una copertura efficace.

Area Riservata

Viaggiare nel mondo

Eventi

Nessuna evento nel calendario
Ottobre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Ultimi Eventi

Prenota on-line

Notizie flash

Ryanair, O'Leary: "Ora voglio il lungo raggio"

Leggi tutto...

Investire per competere La sfida Air France-Klm

Leggi tutto...

DiventaFan

JSN Solid template designed by JoomlaShine.com