Qualora la meta del viaggio lo richiedesse, è opportuno provvedere ad effettuare vaccinazioni al fine di proteggersi maggiormente contro particolari rischi patologici presenti nella regione. Nonostante l'Organizzazione Mondiale della Sanità abbia a più riprese invitato i Tour Operators a fornire una corretta ed esauriente informazione sui rischi sanitari per chi viaggia, spesso questi tendono a minimizzare, anche per non intimorire i potenziali clienti.

Non di rado sui depliants turistici ci si limita a riportare le formalità richieste per legge per poter accedere ad uno Stato, giocando magari sul fatto che in molti Paesi queste formalità, per i viaggiatori, non sussistono. E' quindi sempre meglio usare cautela ed affidarsi al proprio buon senso ed alla esperienza del vostro medico di fiducia. 
E' bene provvedere per tempo alla verifica circa una adeguata protezione contro malattie diffuse in molti Paesi del mondo quali epatiti, tifo, colera, febbre gialla, tubercolosi, tetano. Ciò anche perché, qualora risultasse necessario provvedere a qualche vaccinazione, richiamo o profilassi, sarebbe meglio evitare che queste si accavallassero tra loro. 
Vi sono alcune vaccinazioni che sono obbligatorie per legge e senza le quali non è consentito l'accesso al Paese di destinazione. Altre invece, che pur non essendo obbligatorie, sono raccomandate per la maggior parte dei Paesi tropicali; altre ancora sono consigliabili secondo la destinazione del viaggio o per l'esistenza di particolari situazioni.

Area Riservata

Viaggiare nel mondo

Eventi

Nessuna evento nel calendario
Ottobre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Ultimi Eventi

Prenota on-line

Notizie flash

Investire per competere La sfida Air France-Klm

Leggi tutto...

Ryanair, O'Leary: "Ora voglio il lungo raggio"

Leggi tutto...

DiventaFan

JSN Solid template designed by JoomlaShine.com