rsz san francisco 

The Great Western Discovery

L'emozione di un viaggio completo, alla scoperta dei

principali Parchi Nazionali degli Stati Uniti, attraverso gli

Stati di California, Arizona e Utah. 

 Scenari spettacolari che ogni giorno si attraversano: la Natura rigogliosa dello Yosemite National Park; le meraviglie geologiche della Death Valley; le guglie in calcare bianco e rosa del Bryce National Park; la Monument Valley con le indimenticabili cattedrali di roccia; il Grand Canyon, una delle 7 meraviglie del mondo.

1° giorno. Italia/San Francisco.

Partenza dall’Italia con voli di linea per San Francisco.Great Western Discovery

Arrivo e ritiro dell’auto a noleggio in aeroporto. Trasferimento in hotel e pernottamento.

2° giorno. San Francisco/Yosemite – 310 km.

Mattina a disposizione per una breve visita della magnifica città di San Francisco, avrete occasione di visitare i quartieri più pittoreschi: Union Square, Nob Hill, il Fisherman’s Wharf. Nel primo pomeriggio partenza alla volta del parco di Yosemite National Park, famoso per le cascate e la bellezza dei suoi paesaggi.

Sistemazione in hotel e pernottamento.

3° giorno. Yosemite National Park.

Intera giornata a disposizione. Si consiglia la visita di questo immenso parco nazionale: boschi secolari, le Yosemite Falls, le cascate più alte degli Stati Uniti, le grandi pareti rocciose come El Capitan e l’Half Dome e per finire il Glacier Point, il punto più alto del parco. Pernottamento.

4° giorno. Yosemite/Mammoth Lakes – 180 km.

Mattinata a disposizione per ulteriori visite del parco. Nel primo pomeriggio trasferimento a Mammoth Lakes attraverso il “Tioga Pass” uno dei punti più alti della Sierra Nevada. Arrivo e sistemazione in hotel.

Pernottamento.

5° giorno. Mammoth Lakes/Death Valley – 334 km.

Oggi si effettuerà la tappa più lunga del viaggio. Al mattino si scende lungo la Sierra Nevada fino ad arrivare alla famosa Death Valley. Pomeriggio a disposizione per la visita del parco nazionale caratterizzato da dune sabbiose, valli isolate, crateri vulcanici ed una natura selvaggia.

Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

6° giorno. Death Valley/Las Vegas – 261 km.

Mattinata a disposizione per ulteriori visite del parco della Death Valley. Questo parco nazionale, situato al centro della più bassa depressione esistente, affascina da sempre con i suoi molteplici e contrastanti aspetti naturali: dune di sabbia, valli isolate e crateri vulcanici, una natura selvaggia e la sensazione d’infinito che si prova in ogni istante. Da non perdere il paesaggio dal belvedere di Zabriskie Point e Dante’s View point. Nel primo pomeriggio trasferimento a Las Vegas. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

7° giorno. Las Vegas.

Giornata a disposizione per visitare questa vivace città, passeggiando lungo la “Strip”, la via centrale ai cui lati si aprono le principali attrazioni della città. Possibilità di effettuare escursioni facoltative in aereo o in elicottero alla Hoover Dam e al Grand Canyon. Pernottamento.

8° giorno. Las Vegas/Bryce Canyon – 424 km.

Partenza verso lo stato dello Utah. Arrivo al Bryce Canyon che si trova ad un’altitudine di circa 2500 metri. È il primo monumento nazionale, istituito nel 1923, divenuto poi, nel 1928, parco nazionale. Famoso soprattutto per le sue stranissime e colorate formazioni rocciose, frutto dell’erosione del vento. Caratterizzato da un complesso di 14 anfiteatri di arenaria modellata dall’erosione nelle forme più bizzarre che insieme creano un’inestricabile labirinto di guglie e pinnacoli dal colore rosso, ocra e bianco. Sistemazione in hotel e pernottamento.

9° giorno. Bryce Canyon/Moab – 462 km.

In mattinata partenza per Moab. Lungo il percorso si può visitare il Capital Reef National Park dove la natura ha lavorato di cesello creando forme diverse con le rocce di colore rosso e rendendo i paesaggi aspri e desertici.

Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

10° giorno. Moab.

Intera giornata a disposizione per visitare l’Arches National Park, istituito nel 1929 dove acqua, ghiaccio e temperature estreme hanno scolpito più di 2000 archi di roccia e dune pietrificate. Serata a disposizione per conoscere la pittoresca cittadina di Moab con i suoi vari negozi e ristoranti. Pernottamento.

11° giorno. Moab/Monument Valley – 300 km.

Al mattino presto partenza da Moab e visita al Canyonlands National Park. Qui si possono ammirare le distese dei canyon che creano questo magnifico parco; la zona più facile da raggiungere è quella di Islands in the Sky (Isole nel Cielo). Nel pomeriggio arrivo a Monument Valley per osservare il cambio di colori quando il sole tramonta su questo scenico deserto, famoso per le sue cattedrali di roccia che hanno fatto da sfondo a moltissimi film western. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

12° giorno. Monument Valley/Grand Canyon – 250 km.

Al mattino trasferimento al Grand Canyon, una delle sette meraviglie del mondo. E’ considerato tra i fenomeni geologici più incredibili, caratterizzato dalle gole profondissime scavate dal fiume Colorado che si susseguono e si aprono su di un paesaggio maestoso. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

13° giorno. Grand Canyon/Phoenix- Scottsdale – 368 km.

Mattinata a disposizione per ulteriori visite al Grand Canyon. Nel pomeriggio trasferimento alla capitale dell’Arizona Pheonix-Scottsdale, considerata una delle località di relax più amate degli USA per il suo clima mite durante l’inverno. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

14° giorno. Phoenix-Scottsdale/Los Angeles – 599 km.

Di buon mattino partenza per Los Angeles lungo la US Interstate 10. Nel percorso è possibile effettuare una visita alla famosa cittadina di Palms Springs; una vera oasi, nota per il suo fantastico clima invernale. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

15° giorno. Los Angeles/Italia. Dopo il rilascio dell’auto a noleggio in aeroporto, partenza per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

16° giorno. Italia.

Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.

Monografia

Giorno di partenza: Libero.

Durata: 16 giorni/14 notti.

Pernottamenti: 1 San Francisco, 2 Yosemite, 1 Mammoth Lakes, 1 Death Valley, 2 Las Vegas, 1 Bryce Canyon, 2 Moab, 1 Monument Valley 1 Grand Canyon, 1 Scottsdale.

Hotel: 4* e i migliori Lodge disponibili nei Parchi Nazionali o nelle immediate vicinanze.

Visite città effettuabili: San Francisco, Las Vegas, Phoenix-Scottsdale, Los Angeles.

Visite naturalistiche effettuabili: Yosemite National Park, Mammoth Lakes, Death Valley, Bryce Canyon, Arches National Park, Canyonlands National Park, Monument Valley e Grand Canyon National Park.

Trasferimenti da e per l’aeroporto: nessuno.

Pro & Contro

Itinerario suggerito agli amanti della Natura, nonostante i numerosi trasferimenti terrestri i quali, per contro, consentono di visitare e conoscere una tra le parti più belle e suggestive. Paesaggi vari e sentieri che si snodano attraverso regioni naturali dall’atmosfera quasi fiabesca. Lo spettacolare scenario rende questo viaggio indimenticabile.

Quote di partecipazione

In camera doppia per persona € 1.680,00

Supplemento camera singola € 890,00

Quota di iscrizione per persona € 95,00

Note

• Tipologia del tour: “Discovery”.

• I passeggeri usufruiscono di assistenza in tutto il territorio americano.

• Nelle quote è incluso il noleggio di 14 giorni di un auto del gruppo Compact.

• In alcuni periodi dell’anno le tariffe alberghiere possono subire variazioni dovute a promozioni, eventi speciali, manifestazioni, congressi, etc. Al momento della conferma del viaggio, in base alla disponibilità, le quote potranno essere modificate di conseguenza.

• Quote elaborate per minimo 2 passeggeri iscritti.

• Possibilità di estensione mare in Baja California o in Polinesia quotazioni su richiesta.

• Per le condizioni generali del tour chiedi in Agenzia.

Direzione Tecnica Marcelletti


Info e Prenotazioni

Area Riservata

Viaggiare nel mondo

Eventi

Nessuna evento nel calendario
Ottobre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Ultimi Eventi

Prenota on-line

Notizie flash

Investire per competere La sfida Air France-Klm

Leggi tutto...

Ryanair, O'Leary: "Ora voglio il lungo raggio"

Leggi tutto...

DiventaFan

JSN Solid template designed by JoomlaShine.com